Escursione sulla Via Ferrata Marcirosa

Agosto Ora Luogo

25

8.30 – 13.30

Castelmezzano

Escursione sportiva guidata ad anello Mountain Trekking sulla Via Ferrata “Marcirosa” delle Dolomiti Lucane (Sport/Fitness in montagna) Castelmezzano – Pietrapertosa. Una via ferrata è un insieme di strutture e attrezzature realizzate artificialmente su una parete rocciosa per facilitarne la salita in sicurezza in un percorso escursionistico/alpinistico. Tale azione, senza la presenza e l’utilizzo delle strutture artificiali, necessiterebbe, per la progressione, della conoscenza e dell’impiego di tecniche di arrampicata in cordata con attrezzature individuali alpinistiche o corpo libero. Il termine via ferrata è stato adottato, senza essere tradotto, praticamente in tutti i paesi del mondo, ad esclusione dei paesi di lingua tedesca in cui questa locuzione convive con il termine Klettersteig. La Via Ferrata Marcirosa è un percorso attrezzato per scalare le Dolomiti Lucane che permette di raggiungere punti altrimenti inaccessibili e scoprire davvero la grande bellezza di questo luogo. Realizzata di recente secondo i migliori standard con due percorsi che si articolano rispettivamente lungo le dorsali rocciose di Castelmezzano e di Pietrapertosa, rispettivamente: Via Ferrata “Salemm” e Via Ferrata “Marcirosa”. La Via Ferrata Dolomiti Lucane è classificabile come EEA poco difficile, con un percorso articolato su canali e camminamenti, passaggi verticali e tratti in esposizione.
La Via Ferrata Marcirosa sul versante di Pietrapertosa ha una lunghezza di 1.778 metri e un dislivello di 331 metri. Il punto di partenza dei percorsi (area attrezzata Antro delle Streghe) si trova in una grande radura a valle del corso del Rio di Caperrino, un affluente del Basento che taglia a metà lo spazio che divide i versanti corrispondenti ai due paesi. Lungo la Via Ferrata “Marcirosa” sono posizionati due ponti Tibetani della luce 7 e 10 metri, tempo di percorrenza circa 4 ore. Le escursioni, sulle vie ferrate, possono essere praticate con un buon livello di sicurezza solo se si dispone di un equipaggiamento adeguato. Per affrontare una via ferrata è necessario dotarsi di alcune attrezzature specifiche.La principale attrezzatura specifica per affrontare una via ferrata è il cosiddetto Set per la ferrata: si tratta di un sistema composto di imbraco, casco, dissipatore a Y. Il Set da ferrata si può noleggiare presso la biglietteria del Volo dell’Angelo. Prima di affrontare la Via Ferrata Marcirosa, ci recheremo su un suggestivo Ponte Nepalese: lungo 72 metri e con un’altezza massima di 35 metri, a quota 650 metri sul livello del mare, è stato realizzato dall’azienda bellunese Dolomiti Rocce per collegare i due borghi; durante i sette mesi dei lavori per realizzarlo è stato utilizzato anche un elicottero per il trasporto del materiale.
Partenza in auto alle 8:30 da Potenza-città con percorrenza di circa 35 km di auto prima di arrivare al punto inizio escursione. A numero chiuso max 4 persone (in ordine di prenotazione) per garantire una migliore interazione tra i partecipanti e lo scenario naturalistico circostante.
ATTREZZATURA NECESSARIA: set da ferrata (dissipatore a Y, imbrago, casco: set eventualmente da noleggiare su prenotazione), guanti, scarponi da trekking, abbigliamento idoneo in base al clima, k-way antivento, borraccia con 2 litri d’acqua, crema solare, merendine e tutto quello che ritenete vi possa servire per stare in Tour 5-6 ore (tra cui un ricambio scarpe e abiti da lasciare in auto e da indossare a fine attività). Per ulteriori info: 3204371405.

320 4371405

Castelmezzano

Luogo

Castelmezzano

Link Facebook

Link Facebook

Sito Internet

shares

Pin It on Pinterest

Share This